Il Servizio Sociale dei Comuni (SSC), attivato ai sensi della L.R. 6/2006, rappresenta il punto d’accesso dei cittadini per qualsiasi problematica sociale.

Per il tramite del lavoro professionale degli assistenti sociali realizza una funzione di ascolto, aiuto e sostegno all’individuo e alla comunità attraverso lo sviluppo delle capacità di ciascuno nell’individuazione delle risposte atte a prevenire e ridurre le situazioni di bisogno e di disagio sociale e/o nel fronteggiamento delle stesse.

L’intervento del Servizio Sociale prevede la presa in carico del problema presentato dal singolo individuo, dalle famiglie, dai gruppi, dalla comunità al fine di individuare, insieme a chi lo presenta, come affrontarlo e, se possibile, risolverlo. 

Le finalità del Servizio Sociale sono:

  • favorire l'autonomia e l'inclusione sociale delle persone,
  • sostenere la domiciliarità e la genitorialità tutelando nel contempo i soggetti che vivono situazioni di fragilità.

Il Servizio Sociale opera in modo integrato con gli altri soggetti pubblici e del privato sociale (quali associazioni di volontariato, cooperative ecc.) utilizzando le risorse disponibili.

Per accedere al Servizio Sociale ci si deve rivolgere (anche tramite un familiare o un conoscente) agli assistenti sociali dislocati in ogni comune dell'UTI del Friuli Centrale e, per il comune di Udine, in ogni circoscrizione.

Ciascun cittadino può rivolgersi all'assistente sociale di riferimento secondo la residenza anagrafica.

La presa in carico da parte del servizio sociale avviene per target di popolazione specifici: minori, adulti, anzianidisabili.

Gli assistenti sociali sono quindi suddivisi per area tematica e per territorio. Scarica l'organigramma

Per informazioni, orari e contatti 
via Gorghi 16 (1° piano)
tel. 0432 127 3511 - 3522
fax 0432 127 0355

Orari di apertura al pubblico IN VIGORE DAL 1° AGOSTO 2018:

  • lunedì dalle 14.30 alle 17.00;
  • martedì dalle 8.45 alle 10.45;
  • venerdì dalle 10.00 alle 12.00.