Riferimento normativo: articolo 37, comma 1 e 2 del D. Lgs. 14 marzo 2013 n. 33articoli 21 comma 7 e 29 comma 1 del Decreto Legislativo 50 del 2016articolo 1 comma 505 del Legge 208 del 2015, disposizione speciale rispetto all'articolo 21 del Decreto Legislativo 50 del 2016.

L'articolo 1 comma 32 della Legge 190/2012 prevede l'obbligo di pubblicare sul sito dell'UTI del Friuli Centrale una serie di informazioni relative alla scelta del contraente per l'affidamento di lavori, forniture e servizi, in tabelle riassuntive rese liberamente scaricabili in un formato digitale standard aperto che consenta di analizzare e rielaborare, anche a fini statistici, i dati informatici.

In particolare, le stazioni appaltanti devono pubblicare entro il 31 gennaio le seguenti informazioni dei procedimenti (anche solo avviati) nell'anno precedente: la struttura proponente; l'oggetto del bando; l'elenco degli operatori invitati a presentare offerte; l'aggiudicatario; l'importo di aggiudicazione; i tempi di completamento dell'opera, servizio o fornitura; l'importo delle somme liquidate.

In ottemperanza a quanto disposto dalla Delibera dell'Autorità di Vigilanza sui Contratti Pubblici n. 26/2013, si pubblicano i file XML riferiti alla URL:

Consulta il file XML riferito all'ANNO 2017 (pubblicato il 31 gennaio 2018)

Bandi in corso

Tipo Categoria Contratto Titolo Data Pubblicazione Data Scadenza Data Pubblicazione Esito

Bandi scaduti

Pag. 1, 2